WP_20160312_16_54_55_Pro

Siamo lieti di invitare tutti gli amici, sostenitori e volontari all’ inaugurazione del Laboratorio dei beni comuni.
Dopo diversi mesi di lavori per il restauro e la messa a norma dell’immobile sotto il cavalcavia della stazione in Via Terraglio 1, possiamo finalmente aprire i battenti e festeggiare con tutti coloro che hanno creduto che fosse possibile rendere un luogo abbandonato e chiuso da diversi anni, un luogo aperto e accogliente.
La soddisfazione è grande in quanto grazie soprattutto ad uno sforzo collettivo che ha messo in campo la disponibilità e le competenze di molti abbiamo finalmente raggiunto il traguardo dell’apertura.

Il Laboratorio dei beni Comuni con lo spirito di accoglienza che lo caratterizza vuole essere uno spazio aperto alla cittadinanza, al quartiere, ai giovani ai nuovi cittadini stranieri. Vuole essere uno spazio che permetta l’incontro ed il confronto, uno spazio di socialità e culturale.

Ci auguriamo inoltre, che la rinascita di un buco nero possa essere da esempio per l’amministrazione che si è messa in gioco con questa prima assegnazione e possa essere di esempio per tutti coloro che vorranno investire energie nella apertura di altri luoghi abbandonati. Perché solo con la rivitalizzazione di alcuni quartieri è possibile combattere il degrado.

SABATO 12 MARZO ORE 12.30 CONFERENZA STAMPA PRESSO IL LABORATORIO DEI BENI COMUNI IN VIA TERRAGLIO 1 (sotto il cavalcavia della stazione)
A PARTIRE DALLE ORE 16.00 INAUGURAZIONE DELLA MOSTRA FOTOGRAFICA OVERTHEFORTRESS- scatti fotografici dell’umanità in cammino- presentazione della Carovana di solidarietà con i profughi bloccati alla frontiera ad Idomeni in Grecia